C’è una bomba a Porto Recanati ma è solo un residuato bellico

Trovato un residuato bellico questa mattina a Scossicci di Porto Recanati, a pochi centimetri dal marciapiede, tra gli stabilimenti Acropoli e il Brigantino, in un tratto di spiaggia libera. Si tratta di una mina anticarro, quasi sicuramente risalente alla seconda guerra mondiale. Il rinvenuto è stato fatto da alcune persone che stavano facendo una passeggiata sul lungo mare.  Oltre la provinciale, più a monte, ai tempi della guerra c’era un aeroporto militare con un deposito di armi. Molto probabilmente una mareggiata l’avrà buttata fuori dal mare e qualcuno, notando quel disco di ferro arrugginito largo sui 25 centimetri, lo avrà appoggiato a ridosso del marciapiede.  Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della Compagnia di Civitanova e gli artificieri, dopo il sopralluogo, stanno valutando come e quando farla brillare.

Foto di Antonio Centra

10,898 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *